Inserisci il tuo annuncio gratis! Compila i campi richiesti e l’annuncio verrà revisionato dallo staff. → Crea Annuncio

Torna indietro
Barbie vs Russia
barbie

Nel pieno della Barbie-mania, in Russia arriva un attacco alla bambola e ai valori da lei propagandati: secondo la deputata Maria Butina Barbie diffonde valori Lgbt, in contrasto con la legge russa.

In un momento di Barbie-mania, dovuto al grande successo del film di Greta Gerwig e con Margot Robbie e Ryan Gosling, da parte della deputata russa Maria Butina arriva un attacco diretto alla bambola volto a scalfirne la popolarità in Russia.

In una dichiarazione rilasciata a Ria Novosti, Butina, membro del Comitato per gli affari internazionali della Duma di Stato, ha dichiarato che le bambole per bambini e bambine in commercio nel Paese non dovrebbero promuovere valori contrari alle tradizioni russe. Il problema principale di alcune bambole, e in particolare di Barbie, per Butina risiede nel fatto che rimandino ai valori Lgbt.

Russia, la deputata Maria Butina contro la bambola: “Contraria ai nostri valori”

Butina, nella sua arringa contro le bambole, si è detta categoricamente contraria alla comparsa “nei nostri negozi di bambole che riproducono persone transgender o che promuovono relazioni omossessuali“.

Secondo Butina, inoltre, ogni qualvolta si acquistano bambole per gli asili e scuole, secondo gli ordini del governo di Mosca bisognerebbe rivolgersi a fabbriche di giocattoli russe che realizzano giochi con il messaggio corretto e conforme alla tradizione russa. La proposta di Butina ha fatto molto discutere: si tratta di una forma di censura.

La criticità rilevata dalla deputata, membro del Comitato per gli affari internazionali della Duma, riguarda il fatto che le bambole di Mattel sono un motore nell’agenda Lgbt, una cosa formalmente considerata illegale in Russia. Il presidente russo Vladimir Putin, infatti, nel 2013 ha firmato una legge che vieta la cosiddetta propaganda gay, lesbica e transgender (Lgbt) tra i bambini. Per tale reato, la pena comminata è di una multa fino a 5.000 rubli per i cittadini, fino a 50.000 per i funzionari, mentre per le persone giuridiche fino a un milione. Inoltre, se la propaganda è realizzata “utilizzando i media o Internet” la pena è ancora più aspra. Putin, nonostante ciò, ci ha tenuto a ribadire, al di là delle evidenze, che in Russia nessuno viola i diritti della comunità Lgbt.

Potrebbe interessarti anche...

Gli indizi della chimica
Gli indizi della chimica: l‘attrazione reciproca e la chimica sono travolgenti. Ricordate però che la sola chimica non può essere garante di una sana relazione. Per una relazione stabile è necessario avere una conoscenza approfondita l’uno dell’altro e costruire un legame sentimentale ed emotivo. Gli indizi della chimica Per costruire una relazione stabile e duratura […]
Leggi di più
Termine di una relazione
Durante la propria vita vi capiterà di mettere il punto a una relazione perché non si condividono più la stessa visione sul futuro o con il tempo il sentimento si è indebolito fino a scomparire. Il sentimento che vi legava e vi faceva stare bene ora si è trasformato in qualcosa che nemmeno voi stessi […]
Leggi di più
Relazione stabile: obiettivi
Ognuno di noi ricerca un partner stabile, leale e sincero con cui instaurare una relazione sana e duratura. Quest’esperienza può essere estenuante, difficile e deludente. Conosci molte persone ma nessuna di loro fa scattare la scintilla, nessuna è la tua anima gemella o la persona che desideri avere al tuo fianco per sempre. Per cambiare […]
Leggi di più

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Venezia Mestre, Treviso, Verona San Bonifacio, Pordenone, Udine e Castelfranco!
Contatta l’agenzia vicino a te