Invia un messaggio al +39 3490893495 con età, zona e descrizione, ti invieremo alcuni profili più adatti a te della tua zona.

Torna indietro
Buona azione da parte di Morgan
Morgan

Morgan devolverà metà del cachet da giudice di ‘X Factor’ ai ragazzi gay rifiutati dalle famiglie.

Dopo la bufera mediatica che lo ha investito in seguito alla sfuriata avvenuta al Parco Archeologico di  Selinunte nell’ambito del Festival della Bellezza dedicato a Franco Battiato, Morgan si scusa.

L’artista, che sul palco ha aggredito verbalmente il pubblico e ha anche rivolto insulti omofobi a uno spettatore, donerà metà del cachet da giudice di X Factor ai ragazzi rifiutati dalle famiglie perché gay.

Lo annuncia lui stesso su Instagram.

E il Gay Center gli risponde “Vienici a trovare a Roma”.

Il cantante è tornato sulla vicenda facendo mea culpa con i fan, molti dei quali hanno chiesto di escluderlo da X Factor:

“In questi giorni ho voluto ricostruire quello che è successo ma non mi voglio assolutamente nascondere a giustificare e voglio ribadire quanto sia sbagliato quello che ho detto scrive voglio che le mie scuse arrivino sincere, sentite, nitide e che arrivino a tutti perché so di aver ferito tante persone e le sanno anche i miei colleghi di X Factor e a tutta la squadra che ci lavora.

La frase che ho detto è la cosa più lontana da quella che è la mia identità di essere umano, voglio ribadirlo.

Tutti sanno che non sono un omofobo ma questo non basta, non scusa, non giustifica.

Non basta infatti dire che si usano modi di dire razzisti, omofobi o sessisti a cuor leggero, molto aldilà delle reali convinzioni e intenzioni”.

Buona azione per Moran bisogna cambiare cultura

Per Morgan: “Bisogna cambiare questa cultura e questo lessico che persistono inconsciamente nel linguaggio di tanti e purtroppo, con mia sorpresa e dispiacere anche allora anche continua su Instagram porto volentieri la stigmatizzazione pubblica di quanto accaduto e accetto la gogna mediatica, se questo può servire a cambiare, almeno in parte, le cose.

Ho fatto un errore per il quale mi sono scusato ma, che sia chiaro, non voglio cancellare. a

Anzi voglio fare un gesto concreto che non lo faccia scomparire ma che lo trasformi in qualcosa di positivo e utile.

Ho chiesto a Fremantle e Sky annuncia Morgan di devolvere metà del mio cachet di X Factor è una struttura di accoglienza per ragazzi rifiutati dalle famiglie di origine per il loro orientamento sessuale, l’identità di genere o perché hanno avviato un percorso di transizione. Ho pensato all’importanza di accogliere e questo concetto mi piacerebbe valesse anche per chi, come me, commetto un errore”.

“Apprezziamo le scuse di Morgan, dopo le frasi dette al concerto, in particolare la sua scelta di sostenere le persone LGBT+ è un’azione concreta, che va nella direzione di smentire e riparare a quanto affermato.

Per questo invitiamo il cantante a visitare Refuge Lgbt, la nostra casa famiglia a Roma. Così l’associazione Gay Center risponde a Morgan.

Potrebbe interessarti anche...

Agenzia d’incontri gay
In un mondo dove la capacità di socializzare diminuisce sempre di più e dove sembrano svanite le speranze di relazioni serie e stabili, noi mettiamo al primo posto la tua felicità. Agenzia LuiLui LeiLei: una grande famiglia dove la qualità della relazione è sempre al primo posto.   Il nostro obiettivo Creare un canale sicuro […]
Leggi di più
Matrimonio omosessuale in Grecia
Il parlamento greco ha approvato la legge sul matrimonio omosessuale in Grecia e sull’adozione di minori da parte di coppie dello stesso sesso; anche se la Chiesa ortodossa era contraria. Il governo conservatore ha promosso questa misura.   Il premier Kyriakos Mitsotakis ha commentato l’approvazione del disegno di legge, definendola una pietra miliare per i […]
Leggi di più
Incontri tra gay
Le relazioni tra persone dello stesso sesso sono stati a lungo oggetto di discussione e, per molti, di discriminazione. Tuttavia, negli ultimi anni, la società ha compiuto progressi significativi nell’accettazione e nel rispetto delle relazioni LGBTQ+. Gli incontri tra gay, in particolare, riflettono questa evoluzione sociale, offrendo un contesto in cui l’amore e l’intimità possono […]
Leggi di più

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Venezia Mestre, Treviso, Verona San Bonifacio, Pordenone, Udine e Castelfranco!
Contatta l’agenzia vicino a te