Inserisci il tuo annuncio gratis! Compila i campi richiesti e l’annuncio verrà revisionato dallo staff. → Crea Annuncio

Torna indietro
Corea del Sud

Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire

Una storica prima volta.

Kim Kyu-jin e Kim Sae-yeon sono diventate mamme della loro prima figlia Rani, scrivendo un pezzo di storia per la Corea del Sud.

Kyu-jin, che ha dato alla luce la bimba, è infatti entrata nella storia come prima donna coreana dichiaratamente lesbica a partorire in tutto il Paese, come riferito dal Korea Herald. La donna è rimasta incinta grazie alla fecondazione in vitro.

Sebbene la Corea del Sud non abbia ancora legalizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso e le banche del seme nel Paese siano accessibili solo alle coppie sposate eterosessuali, la coppia ha potuto sposarsi a New York nel 2019 e ricevere cure di fecondazione in vitro in Europa.

Mentre Kyu-jin lavorava in Francia, la coppia ha deciso di sottoporsi alla fecondazione in vitro in Belgio.

Volevo sottopormi alla fecondazione in vitro in Francia, dove lavoravo in quel momento. Ma quando la Francia ha legalizzato i trattamenti di fertilità per le donne lesbiche e single, si è verificata una carenza di sperma. Hanno detto che avrei dovuto aspettare più di un anno e mezzo. Ero semplicemente sbalordita“, ha rivelato Kim Kyu-jin al Korea Herald. Poiché il loro matrimonio non è riconosciuto in Corea del Sud, Sae-yeon non ha diritti genitoriali legali e non ha diritto al congedo parentale.

Ci sono così tanti tipi di genitori in Corea che sono emarginati“, ha continuato Kyu-jin. “Non solo lesbiche, ma genitori a basso reddito, genitori con disabilità fisiche, famiglie multiculturali, famiglie divorziate e genitori single. Dovremmo avere tutti il divieto ad allevare figli? La discriminazione contro gruppi specifici rende discriminatoria la società nel suo complesso”.

Kim Kyu-jin e Kim Sae-yeon sperano che, raccontando la loro storia, di poter dimostrare al Paese quanto siano “ordinarie” le coppie dello stesso sesso.

“Il motivo per cui le persone sono conservatrici, o addirittura sulla difensiva contro le persone queer è perché non vengono viste o ascoltate nella loro vita quotidiana. Se parlassi apertamente e mostrassi al mondo quanto sono normale, allora le persone diventerebbero più comprensive, capendo che c’è davvero ben poco che separa noi e loro”. “La Corea è un paese in rapido cambiamento. Proprio come mi ha detto mio padre, prima o poi diventerà qualcosa che non sarà così insolito per le persone. Mi ha ricordato come 30 anni fa persone con lo stesso cognome non potevano sposarsi”.

La Corea del Sud ha riconosciuto per la prima volta le coppie dello stesso sesso a inizio 2023, consentendo loro di avere gli stessi diritti di assicurazione sanitaria delle coppie eterosessuali. Una sentenza storica decisa dall’Alta Corte di Seoul.

Potrebbe interessarti anche...

Felicità di coppia: come ottenerla
Felicità di coppia: come ottenerla. In ogni relazione è l’amore a unire le persone, ogni rapporto è prezioso e merita impegno e dedizione per essere crescere ed evolvere in modo sano ed essere appagante per entrambi i partner. Ecco alcuni consigli che possono esservi utili al fine di creare e mantenere una relazione solida, sana […]
Leggi di più
Gli indizi della chimica
Gli indizi della chimica: l‘attrazione reciproca e la chimica sono travolgenti. Ricordate però che la sola chimica non può essere garante di una sana relazione. Per una relazione stabile è necessario avere una conoscenza approfondita l’uno dell’altro e costruire un legame sentimentale ed emotivo. Gli indizi della chimica Per costruire una relazione stabile e duratura […]
Leggi di più
Termine di una relazione
Durante la propria vita vi capiterà di mettere il punto a una relazione perché non si condividono più la stessa visione sul futuro o con il tempo il sentimento si è indebolito fino a scomparire. Il sentimento che vi legava e vi faceva stare bene ora si è trasformato in qualcosa che nemmeno voi stessi […]
Leggi di più

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Venezia Mestre, Treviso, Verona San Bonifacio, Pordenone, Udine e Castelfranco!
Contatta l’agenzia vicino a te