Inserisci il tuo annuncio gratis! Compila i campi richiesti e l’annuncio verrà revisionato dallo staff. → Crea Annuncio

Torna indietro
Sgarbi difende Morgan
sgarbi

Sgarbi difende Morgan “Non era un insulto, essere gay oggi è normale”

Anche Vittorio Sgarbi scende in campo per dire la sua sul caso Morgan, l’artista che da diverse ore è al centro delle polemiche per le sue parole durante uno spettacolo a Selinunte, dove ha insultato delle persone tra il pubblico utilizzando l’epiteto “fr***o di merda”. Parole per le quali lo Sgarbi ha parlato della vicenda a Adnkronos, difendendo il cantante che: “Ho parlato a lungo con Morgan, gli ho detto di scusarsi spiegandogli che quando una persona si confronta con il pubblico deve imparare a controllarsi perché si deve ricordare che chi offende resta anonimo per cui Morgan dovrà pure farsi carico delle offese ricevute. Ma dire fro.. non è un’offesa”.
Sgarbi a difesa di Morgan

Così il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha difeso l’artista al quale è vicino da tempo, che pure si era scusato per quanto detto. Sgarbi ha parlato dello scalpore mediatico scatenatosi intorno Morgan dopo i fatti accaduti durante il concerto al Parco Archeologico di Selinunte dedicato a Franco Battiato. “Essere gay oggi è una condizione normale – prosegue Sgarbi – lui ha indicato una condizione ormai legittimata, non insultante. Morgan ha legittimamente espresso una sua condizione di dolore, quello di essere frainteso e di non essere compreso. La reazione certo – ammette – è stata esagerata da parte sua perché anche se hai ragione ti devi inca… per pochi secondi, non per mezza ora. Bastava dire: ‘Lo spettacolo è mio e parlo di quello che voglio”‘.
“Perché punirlo?”

In queste ore si parla della possibilità che Morgan, dopo le frasi omofobe, possa rischiare di perdere il suo posto a X Factor e, in generale, in televisione. Così conclude Sgarbi: “L’artista maledetto è un artista grande. Lui è un maledetto vero e autentico, non è finto, non recita. Il vero maledetto non danneggia gli altri ma solo se stesso. Quindi perché punirlo? Così come si legittima qualsiasi trasgressione dovrebbe essere legittimata anche la sua ma se si volesse punire solo lui in realtà si creerebbe un paradosso perché confermerebbe che l’ultimo vero trasgressivo è Morgan”.

 

Potrebbe interessarti anche...

Gli indizi della chimica
Gli indizi della chimica: l‘attrazione reciproca e la chimica sono travolgenti. Ricordate però che la sola chimica non può essere garante di una sana relazione. Per una relazione stabile è necessario avere una conoscenza approfondita l’uno dell’altro e costruire un legame sentimentale ed emotivo. Gli indizi della chimica Per costruire una relazione stabile e duratura […]
Leggi di più
Termine di una relazione
Durante la propria vita vi capiterà di mettere il punto a una relazione perché non si condividono più la stessa visione sul futuro o con il tempo il sentimento si è indebolito fino a scomparire. Il sentimento che vi legava e vi faceva stare bene ora si è trasformato in qualcosa che nemmeno voi stessi […]
Leggi di più
Relazione stabile: obiettivi
Ognuno di noi ricerca un partner stabile, leale e sincero con cui instaurare una relazione sana e duratura. Quest’esperienza può essere estenuante, difficile e deludente. Conosci molte persone ma nessuna di loro fa scattare la scintilla, nessuna è la tua anima gemella o la persona che desideri avere al tuo fianco per sempre. Per cambiare […]
Leggi di più

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Venezia Mestre, Treviso, Verona San Bonifacio, Pordenone, Udine e Castelfranco!
Contatta l’agenzia vicino a te